Le giornate soleggiate e il clima mite ci fanno già assaporare un anticipo di primavera, ma a volte i rapidi sbalzi di temperatura favoriscono raffreddamenti e le ultime forme influenzali sono ancora in agguato.

L’influenza è tornata alla carica? Come riprendersi dai malanni di stagione?

Quando i malanni di stagione ci colpiscono lasciano inevitabilmente strascichi a livello di energie psico-fisiche. Ci sentiamo stanchi e tesi, e il ritorno alle attività quotidiane è molto faticoso: in questi casi può essere utile l’arginina, un amminoacido che svolge un ruolo apprezzabile in alcune attività biochimiche utili per il mantenimento del benessere fisico e mentale.

Ma dove trovarlo? Come sempre l’alimentazione ci supporta e un buon numero di cibi contengono arginina, tra cui: frutta secca, latte, carne, uova, pesce e cioccolato.

Ma per integrare la dieta in caso di aumentato fabbisogno – ad esempio nel post-influenza, quando studio e lavoro richiedono impegno e risultati, possiamo fare affidamento su SARGENOR, l’integratore alimentare con arginina disponibile in comode fiale.

SARGENOR è indicato negli stati di ridotto apporto o di aumentato fabbisogno di arginina, quindi utile negli stati di affaticamento fisico e mentale.